venerdì 14 dicembre 2018 - Fai diventare questo sito la tua Home Page  Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti 
Home Page
Storia in breve
Home Page


Home Page > Storia in breve > Avvenimenti del passato

Avvenimenti del passato
dal 1802 ad oggi...

Dies quas fecit dominus laetemur in eis

PRESENTAZIONE

"Questi sono i giorni che ha fatto il Signore: rallegriamocene!" (cfr Sl 118,24).

Godere per i giorni buoni che il Signore ha donato in passato alla nostra comunità vuol dire imparare a stimare come un dono il presente e aprirci con speranza cristiana al futuro. Con tali sentimenti di gioia, di gratitudine e di fiducia totale nel Signore presento questa nuova edizione.

Questo libretto viene così aggiornato dal 1919 al presente, con il contributo di tutte e tre le parti territoriali. I testi precedenti al 1920 sono stati lasciati di proposito nel testo originale, per gustarne la semplicità, la fede, lo stile del tempo.

Voglia il Signore darci molti altri giorni come questi!

Venezia, 19 marzo 1995.


2 GENNAIO

1804 - In una stanza presa in affitto nella Parrocchia dei S.S. Gervasio e Protasio si aprì la prima scuola della Congregazione Mariana che fu principio del nostro Isti­tuto. Quindici erano gli scolari; il Maestro: il R.Don Leonardo Romanini.

1813 - Viene introdotto il pio costume di spiegare ogni giorno agli alunni una massima di pietà, e di far loro reci­tare in co­mune ogni sabato la terza parte del S.Rosario.

1972 - In questa data entrarono nella parrocchia di Rea­leza, nel Sudovest del Paraná, i PP.Marcello Quilici e Livio Donati, ri­spettivamente come parroco e cappel­lano. Il vescovo diocesano di Palmas, Mons. Agostinho José Sartori, presiedette l'Eucaristia e immise nel pos­sesso P.Marcello. Questa parrocchia aveva come par­ti­colare scopo anche la pastorale vocazionale, in vista della recente apertura di un seminario minore a Castro.

6 GENNAIO 1922

Prima adunanza per trattare il disegno d'una Associa­zione gene­rale di antichi alunni su modello di al­tre fon­date pres­so Isti­tuti consimili, e destinate a conser­vare e ad accre­scere il frut­to della prima educa­zione cristiana.

8 GENNAIO 1881

Il Patriarca Mons.Domenico Agostini benedice la nuova casa dell'Istituto di Venezia.

9 GENNAIO 1923

In questo giorno alla presenza del Tribunale, dei Confra­telli e di molti devoti, furono esumate le spoglie mortali dei Servi di Dio, Fondatori della nostra Congre­gazione, per la giuridica rico­gnizione.

14 GENNAIO 1994

Oggi inaugurazione solenne, con la presenza del Pre­posito gene­rale, del Nunzio Apostolico e di vari ve­scovi, del clero locale e di popolo numeroso, della Casa di Esercizi Spirituali Oasis Ca­vanis Reina de la Paz, in Valle Hermoso, Pichincha, Ecuador.

15 GENNAIO 1881

Dopo lunghi anni di voti e speranze, la famiglia di Ve­nezia tutta esultante si trasporta nella nuova abita­zione.

16 GENNAIO

1772 - GIORNO NATALIZIO DEL P.ANTONIO AN­GELO NOSTRO VENERATO FON­DATORE E PA­DRE.

1803 - Ricorrendo la festa del Nome SS. di Gesù, tra noi viene introdotto il pio costume di salutarsi col dire: "SIA LODATO GESU' CRISTO" e di rispondere: "SEMPRE SIA LODATO".

20 GENNAIO

1872 - Si riapre la nostra Chiesa di S.Agnese, chiusa dal 1866, in seguito a guasti cagionati dalla perforazione di un pozzo ar­tesiano nella vicina birreria.

1877 - Si compie un nostro ardentissimo voto. Viene be­nedetta e posta la prima pietra della nuova abitazione dell' Istituto in Venezia. Un prezioso autografo del­l'immortale PIO IX, che bene­dice la Congregazione ed il suo meritis­simo Preposito, centuplica la nostra esul­tanza.

1881 - Festiva inaugurazione delle nuova casa dell'Isti­tuto in Venezia.

21 GENNAIO 1788

Il P.Anton'Angelo veniva eletto Estraordinario della Cancelleria Ducale, avendo passata di cinque giorni ap­pena l'età prescritta per potervi concorrere la prima volta.

22 GENNAIO 1772

IN QUESTO GIORNO, NELLA CHIESA DI S.AGNESE, ALLORA PARROCCHIA, VENNE BAT-TEZZATO IL SENIORE DEI NOSTRI VENERANDI FONDATORI, PADRE ANTONANGELO.

23 GENNAIO 1838

Nel dì sacro alla memoria di S.Agnese erasi manifestato tra i nostri il desiderio di poter averne la chiesa, per ria­prirla al culto. In questo giorno, con l'approvazione dell'Em.Patriarca se ne fece formale domanda.

25 GENNAIO 1992

P.Mario Merotto entra come parroco nella parrocchia di Nuestra Señora del Valle a Valle Hermoso, provincia di Pichincha, Ecua­dor, non molto lontano da Santo Do­mingos de los Colorados, sede della Prelatura aposto­lica.

2 FEBBRAIO

1831 - In questo dì, sacro alla Purificazione della B.Vergine, nell'Oratorio domestico della casa destinata alla Congregazione, furono distribuite e solennemente intimate ai Sacerdoti e Chie­rici alunni, le regole, scritte nell'occa­sione della visita Pa­storale.

1919 - Il Cardinal Patriarca annuncia di aver firmato ierse­ra il Decreto di introduzione alla Causa di Beatifi­cazione dei nostri PP. Fondatori.

3 FEBBRAIO

1833 - Il P.Marco parte per Vienna allo scopo di ottene­re prote­zione e soccorsi all'opera. Vi giunse, dopo un viag­gio continuo di giorno e di notte, alle ore otto ant. del giorno sette. Lon­tano da Venezia, quantunque pel bene dell'Istituto, sospirava incessantemente il suo caro, deside­rato, amatissimo nido.

1834 - In questo giorno partirono da Venezia per Lendi­nara i no­stri Padri, ad iniziarvi la fondazione d'una Ca­sa dell'Istituto.

5 FEBBRAIO

1922 - Oggi, nella Sala del Pensionato, l'Associazione dei nostri EX-ALLIEVI, felicemente sorta sulla Tomba del nostro indimentica­bile P.Preposito defunto, P.Augusto Tormene, ha tenuta la sua prima adunanza plenaria per l'approvazione dello Statuto e la nomina della Presidenza.

1978 - In questo giorno P.Mario Merotto entrò nella parrocchia Nossa Senhora de Fátima nel quartiere di  Vila Cipa a Ponta Gros­sa.

11 FEBBRAIO

1835 - Il P.Marco parte per Roma affine d'implorare l'Apostolica approvazione dell'Istituto. Vi si fermerà fi­no al 15 Agosto. Ebbe per ben tre volte l'udienza del S.Padre che gli disse: Assicura­tevi che sono io dispo­stissimo a consolarvi, e propriamente lo sono di tutto cuore.

Tutti a Roma stupivano della vita faticosa del nostro Pa­dre, il quale nella sua profondissima umiltà non sape­va vedere in se stesso  che il Giona, il quale esponeva a certo naufragio la po­vera nave.

1919 - Sua Eminenza il Patriarca firmò il Decreto di rac­colta degli scritti dei benemeriti nostri Fondatori An­ton'angelo e Mar­c'antonio Cavanis.

1988 - Accettazione provvisoria della parrocchia Nossa Senhora de Lourdes a Planalto, Paraná, nella diocesi di Palmas. L'accettazione divenne definitiva il 28 febbraio 1990 quando il vescovo di Palmas nominò parroco di questa parrocchia P.Marcello Quilici.

1990 - In questo giorno consacrato a Maria si inizia il no­viziato nel Seminario maggiore di Cotocollao (Quito), es­sendo Maestro P.Orfeo Mason e primo no­vizio Alberto A.Quijije Meza. Altri no­vizi avevano già realizzato il loro noviziato in Italia.

1993 - Mons. Luis Tapia Viteri, fondatore e direttore dell'Istituto scolastico Borja-3 di Quito, firma un atto no­tarile di donazione alla Congregazione di un terreno in Calacalí.

12 FEBBRAIO 1989

Nella città di Roma la nostra Congregazione aprì in que­sta data la parrocchia dei SS.Marcellino e Pietro ad duas lauros, essendo primo parroco P.Antonio Armini.

13 FEBBRAIO

1806 - In questo giorno in cui cadeva il Giovedì grasso, il P.Marco, vinte difficoltà che sembravano insuperabili, si pre­senta al Magistrato vestito da Chierico, e rinunzia ad ogni pub­blico impiego, con grande meraviglia ed edifica­zione dei colleghi d'ufficio.

1838 - Secondo viaggio a Vienna del P.Marco. Il nostro Padre ven­ne accolto con singolare onorevolezza dalla piissima imperatrice Marianna, e dall'Imperatore. Il Nunzio Apostolico gli usò ogni maniera affettuosa, pie­nissima cordialità. Ma i santi non sanno vedere in se stessi che miserie e peccati, perciò il P.Marco scriveva ai fidi baroncelli, pregate, mentre quanto è da me è cer­tissimo che io fo' andar tutto male.

15 FEBBRAIO

1806 - In questo dì il P.Marco, cui insieme col fratello ve­ne­riamo Fondatore e Padre, riceveva la tonsura.

1970 - Oggi P.Francesco Giusti, come parroco di Orti­gueira prese possesso della prima parrocchia brasi­liana affidata ai PP. Cava­nis. Il primo cappellano fu P.Marcello Quilici, recentemente ar­rivato dall'Italia, come quarto componente della comunità brasi­liana.

1987 - In questo giorno Mons. Serafim Fernandes de Araújo, arci­vescovo metropolitano di Belo Horizonte, im­partì la benedizione al nuovo  Seminario maggiore "Istituto Teologico Cavanis" di Belo Horizonte.

19 FEBBRAIO 1971

In questo giorno la Fondazione Cavanis in Brasile rice­vette in dono, mediante legge del Consiglio comunale di Castro, Paraná, un terreno di m² 4.272, nel quartiere peri­ferico della Vila Santa Cruz, per costruirvi una Chiesa e le opere pastorali e sociali. La Chiesa, dedicata a San Giuda Taddeo, "santo dei miracoli", divenne Ret­toria nel feb­braio 1972.

23 FEBBRAIO

1806 - In questo giorno il P.Marco veniva insignito dei quattro ordini minori.

1819 - Le nostre scuole furono in questo dì visitate da Francesco I Imperatore d'Austria, il quale aveale già ono­rate d'una prima visita nel 1815.

Il Monarca commendò altamente l'opera dei nostri Pa­dri, e si mo­strò assai bene disposto a soccorrerli.

24 FEBBRAIO 1919

Oggi nella Cappella del Palazzo Patriarcale ci fu la prima so­lenne adunanza "coram Eminentissimo" della Commissione giudiziale per l'introduzione alla Causa di beatificazione dei venerati no­stri PP.Fondatori. Postula­tore della causa è il R.Padre France­sco Saverio Zanon, eletto già in Capitolo Definitoriale.

26 FEBBRAIO 1991

Con la presenza del Preposito generale e di rappresen­tanti dei vari Istituti della Famiglia Calasanziana del­l'Ecuador, in questa data si è inaugurato il nuovo edifi­cio del semina­rio maggiore "Fratelli Cavanis" a Quito. Nella stessa data si è tenuta la pri­ma riunione della Famiglia Calasanziana in Ecuador.

1 MARZO

1806 - IL VENERATO P.MARCO VIENE ORDINA­TO SUDDIACONO.

1807 - Primo giorno in cui si cominciò a condurre i no­stri gio­vani nel nuovo orto, ridotto nel locale delle scuole.

5 MARZO 1794

Il P.Antonangelo rinunciava alla Cancelleria, presen­tando la di­chiarazione d'aver indossate le divise cleri­cali.

6 MARZO 1834

Viene aperta la nuova casa dell'Istituto a Lendinara.

7 MARZO 1986

Con la pubblicazione nel Diario uficial de la Nación del Ecuador viene registrata come persona giuridica la no­stra comunità ecua­doriana con il nome ufficiale di Congregación Misionera de las Escuelas de Caridad An­tonio y Marcos Cavanis, venendone così ri­conosciuti lo statuto civile, il possesso e l'amministrazione dei be­ni.

8 MARZO 1828

Lettera del S.Padre Leone XII che manifesta pienissima soddisfa­zione dell'Istituto.

11 MARZO 1991

In questo giorno cominciò a Castro, Paraná, in un an­nesso del seminario S.Cruz, il primo anno scolastico della scuola Statale "Antonio e Marco Cavanis" (elementari e medie), che a partire dal 15 di maggio 1992 avrà come preside uno dei nostri, P.Antônio Elcio Aleixo.

12 MARZO

1877 - Ricorrendo il decimonono anniversario della santa morte del V.P.Antonangelo, si presenta supplica all'Em. Pa­triarca per­ché voglia aprire il primo processo sulla virtù, e sulla fama di santità dei nostri Fondatori.

1981 - Con decreto della Congregazione per i Religiosi e gli Istituti Secolari vengono approvate le Costituzioni e Norme della nostra Congregazione adeguate al Concilio Ecumenico Vaticano II. Nella stessa data, indizione del V anno Mariano da cele­brarsi in tutte le Case della Congregazione dal 12 marzo 1981 fino al 2 maggio 1982, in occasione del 180° anni­versario della istituzione della Congregazione Mariana a S.Agnese da parte dei venerabili Padri Fondatori.

1983 - Nel giorno natalizio di P.Anton'Angelo, arrivano in Ecua­dor nella prima visita ufficiale il Preposito generale P.Guglielmo Incerti e il Superiore regionale del Brasile P.Diego Spadotto.

1986 - Inizia il noviziato a Possagno il primo novizio della re­gione Ecuador, il colombiano Luis Enrique Navarro Durán.

1993 - Oggi si realizzò l'inaugurazione del nuovo edificio della "Casa do Menor Irmaos Cavanis", costruito dalla Pro-provincia Brasile  nella nostra parrocchia di Vila Cipa a Ponta Grossa. Presenti il nuovo vescovo diocesano Dom Murilo S. Krieger Ramos, i Superiori Generale e Pro-pro­vinciale, confratelli, autorità e popolo. La casa era stata ini­ziata dai PP.Angelo Zaniolo e Mar­cello Quilici negli anni '80.

16 MARZO 1988

Conclusione nel tempio di Possagno del processo dioce­sano per la beatificazione del Servo di Dio P.Basilio Martinelli, con la so­lenne concelebrazione presieduta dal Vescovo di Treviso S.Ecc.za Mons.Antonio Mistro­rigo, che al Vangelo mise in luce le virtù del Servo di Dio.

17 MARZO 1795

Il P.Marco veniva eletto Estraordinario della Cancelleria Ducale.

19 MARZO 1946

Oggi, festa di S.Giuseppe Sposo, nella Chiesa di S.Agnese a Vene­zia con solenne cerimonia fu consa­crato vescovo, il primo della Congregazione, il Rev.mo P. Giovanni Battista  Piasentini (con­sacrante l'Em.mo Cardinale Patriarca Adeodato  Giovanni Piaz­za, e con­consacranti, S.Ecc.za Mons.Giovanni Jeremich Ausi­liare di Venezia, e S.Ecc.za Mons Antonio Man­tiero Vescovo di Treviso). Laus Deo.

21 MARZO

1795 - IL VENERANDO P.ANTONANGELO VIENE ORDINATO SACERDOTE.

1959 - A Venezia in questo giorno si iniziarono le cele­brazioni del primo centenario della santa morte del Ve­nerabile P.Anton'Angelo con la commemorazione uffi­ciale  tenuta nella chiesa di S.Agnese.

24 MARZO 1821

Dopo lunghi giorni angosciosi di lotta e di prova, il nostro chierico Pietro Spernich, è liberato dalla Coscri­zione mili­tare, certo per ispeciale benedizione della Vergine che d'improvviso diradava il nembo mi­nac­cioso addensatosi sul capo del nostro ama­tissimo con­fratello.

30 MARZO 1780

IL P.MARCO SI ACCOSTA PER LA PRIMA VOLTA AL SACRAMENTO DELLA PE­NITENZA.

31 MARZO 1968

Come oggi partì P.Orfeo Mason, Preposito Generale, per il Bra­sile, in aereo, per preparare la desiderata aper­tura di una no­stra presenza in quel paese. Visitate le diocesi di Caxias do Sul, Palmas e Toledo e avendo preso accordi con il vescovo di Ponta Grossa (Paraná), ritornò in Italia il 26 aprile.

4 APRILE 1896

Il Card.Giuseppe Sarto, Patriarca di Venezia, volendo dare una prova di specialissima benevolenza all'Istituto, nella nostra chiesa di S.Agnese, ricorrendo il Sabato Santo, ordinava sacer­doti i due nostri diaconi Augusto Tormene e Francesco Saverio Zanon.

6 APRILE

1794 - IN QUESTO GIORNO IL VENERANDO FONDATORE P.ANTONANGELO RI­CEVEVA LA TONSURA E VENIVA INSIGNITO DEI QUATTRO ORDINI MINORI.

1812 - Prima pubblica approvazione delle Scuole nostre, espressa solennemente dalla Direzione Generale della pubblica istruzione sotto il governo italico.

11 APRILE 1866

Nella Birraria vicina alla nostra chiesa di S.Agnese sta­vasi per­forando un pozzo artesiano, quando d'improv­viso scoppiò un gorgo impetuoso d'acqua mista a melma e a sabbia, che dalla profondità di 50 metri dal suolo saliva a circa 40 sopra il medesimo.

In seguito a ciò incominciarono presto a manifestarsi nella no­stra chiesa segni di movimenti per cui, traspor­tato in Casa il Ss. Sacramento, la si dovette chiudere fi­no a che si potessero fare le necessarie riparazioni.

12 APRILE

1805 - Prima recita del dialogo della Passione del N.S.G.C. nell'oratorio delle scuole il venerdì santo.

1959 - A Venezia, la conclusione delle celebrazioni della morte del venerabile P.Anton'Angelo fu onorata dalla pre­senza di S.Em.za Rev.ma il Cardinale Gio­vanni Urbani, Patriarca, che cele­brò in S.Agnese la S.Messa e al Vangelo illustrò la vita e l'opera del vene­rabile Padre, fon­datore col fratello dell'Istituto.

16 APRILE 1817

Mons.Patriarca Francesco Maria Milesi accorda all'Isti­tuto la grazia di aver chierici ad esso addetti.

17 APRILE 1986

Nella Basilica di S.Marco a Venezia ebbe luogo la gior­na­ta cele­brativa della proclamazione delle virtù eroiche dei nostri vene­rati Fondatori P.Anton'Angelo e P.Mar-cantonio con solenne conce­lebrazione presieduta dal Pa-triarca di Venezia Card.Marco Cè con la parteci­pa­zione delle Scuole cattoliche di Venezia.

22 APRILE

1875 - Cara e lieta festa dell'inaugurazione d'una lapide ad ono­re dei nostri Fondatori nella chiesa di S.Agnese.

1979 - Solenne inaugurazione, in questo giorno, del Seminario Minore Nossa Senhora Aparecida a Realeza. La benedizione fu im­partita dal Preposito Generale P.Orfeo Mason.

27 APRILE 1983

P.Mario Merotto entra in questa data come direttore dele­gato dal Vescovo nella Scuola "Fisco-misional" Nuevo Ecuador di Esmeral­das.

30 APRILE 1939

Dal 30 aprile al 3 maggio nell'ambito delle celebrazioni del I centenario dell'erezione canonica dell'Istituto si svolsero in S.Agnese a Venezia solenni cerimonie con celebrazione di SS. Mes­se Prelatizie e nella sala del Conservatorio Benedetto Marcello commemorazioni uf­ficiali.

1 MAGGIO 1962

In questo giorno con semplice cerimonia fu inaugurato da S.Ec.za Mons. Giovanni Battista Piasentini, vescovo di Chioggia, Cavanis, il Probandato di Fietta del Grappa (Treviso) col titolo  di "Vil­la Buon Pastore". La casa era stata  donata alla Congrega­zione da Don Giovanni An­dreatta, "perché fosse asilo alle future speranze della Congregazione Cavanis".

2 MAGGIO

1802 - Istituzione della Congregazione Mariana in una cappella posta nell'atrio della chiesa di S.Agnese e dedi­ca­ta al Croce­fisso. Da questa Congregazione ebbe ori­gine il nostro Istituto.

1902 - Primo solennissimo anniversario secolare del prin­cipio del nostro Istituto. L'antica cappella colle of­ferte dei benevoli venne rinnovata ed abbellita straordi­nariamente.

Sul nuovo altare venne posta la pala davanti la quale ve­sti­rono l'abito e fecero la professione i Fondatori e i primi loro figli. Ai lati dell'altare vennero posti i busti dei Venerandi fratelli Cavanis: e sopra la porta d'in­gresso fu posta un'epigrafe ita­liana a perennare il fau­stissimo avve­nimento.

1954 - Le celebrazioni del primo centenario dal felice transito del Venerato P.Marcantonio, iniziate il 29 aprile, ebbero degna conclusione con messa prelatizia del ve­scovo di Chioggia S.Ecc.za Mons. Piasentini, Ca­vanis, che tenne pure il discorso commemora­tivo, nella chiesa di S.Agnese a Venezia.

1984 - Nella data cara alla Congregazione, in Ecuador, a Esmeral­das, nel Centro Santa Cruz, per qualche tempo sede della nostra comunità, si apre un primo pic­colo ce­na­colo vocazionale per un gruppo di giovani dell'in­terno.

1990 - Nella stessa data, si benedice dal Preposito gene­ra­le la prima pietra dell'erigendo nuovo seminario maggiore di Quito.

4 MAGGIO

1984 - Oggi P.Giuseppe Leonardi entrò come parroco nella par­rocchia S.Maria Madre di Misericordia di Belo Hori­zonte (Minas Gerais); in vista del trasferimento in questa città del teologato e di una base per gli studi su­periori dei no­stri presbiteri.

1985 - A Corsico il Card.Carlo Maria Matini, Arcive­scovo di Milano,  as­sistito dal parroco P.Pietro Luigi Pennacchi e da numerosi reli­giosi consacra la chiesa Parrocchiale.

6 MAGGIO 1827

Cadendo in oggi la prima domenica del mese di Maria, e compien­dosi il venticinquesimo anno della fondazione della Congregazione Mariana, principio dell'Istituto, nell'Oratorio delle Scuole ven­ne fatta solenne strordi­na­ria funzione.

7 MAGGIO 1939

Chiusura delle celebrazioni del I centenario dell'erezione cano­nica con solenne pontificale e omelia del Patriarca di Venezia Card. Adeodato Giovanni Piazza.

8 MAGGIO 1873

Colla benedizione di Dio, e per la protezione della Vergine, di S.Michele, e dei santi nostri Avvocati, si ri­cu­pera all'asta il palazzo delle Scuole in Venezia.

9 MAGGIO 1828

Il Sommo Pontefice Leone XII concede la grazia di ce­le­brare con rito di prima classe la festa di S.Giuseppe Calasanzio, princi­pale Patrono delle nostre Scuole.

10 MAGGIO

1934 - Solenne cerimonia dell'inaugurazione della statua al "Cuo­re di Cristo Re", a ricordo dell'Anno Santo 1933-1934, nel cor­tile maggiore del Collegio Canova di Possagno.

1973 - Nella ricorrenza del bicentenario della nascita dei nostri venerabili Padri Fondatori, nella Basilica di S.Marco, S.Em. il Card. Patriarca Albino Luciani ce­le­brò la santa Eucaristia per gli alunni delle scuole cat­to­li­che di Venezia e al Vangelo illu­strò la vita e le opere dei due Padri. Nel pomeriggio dello stes­so giorno nel Palazzo Ducale si tenne la commemorazione uffi­ciale.

13 MAGGIO 1986

In questo giorno consacrato alla Vergine di Fatima si re­gistra la proprietà di un edificio situato nella nostra par­rocchia di Las Palmas a Esmeraldas, acquistato per l'ere­zione del seminario mi­nore Nuestra Señora de Fátima in Ecuador. Il seminario apre la sua attività col primo gruppo di seminaristi il 21 giugno 1986.

14 MAGGIO 1990

Si firma il contratto tra Mons.Luis Tápia Viteri e la Congrega­zione a riguardo della donazione da parte del primo alla seconda del Collegio Borja-3 a Quito, e del passaggio della direzione e amministrazione del collegio stesso, per tappe, entro il 1995.

18 MAGGIO 1985

Apertura a Possagno, nella diocesi di Treviso, del pro­ces­so cano­nico diocesano per la causa di beatificazione del nostro reli­gioso Servo di Dio P.Basilio Martinelli.

19 MAGGIO 1774

GIORNO NATALIZIO DEL VENERANDO PADRE MARCANTONIO.

20 MAGGIO 1973

In questo giorno si celebrò nella chiesa di S.Agnese a Venezia la conclusione religiosa del bicentenario della na­scita dei no­stri venerabili Fondatori con solenne con­cele­brazione presieduta da S.Em.za Rev.ma il Card. Gabriele Garonne, Prefetto della Con­gregazione per l'Educazione Cattolica, che al Vangelo mise in ful­gida luce l'opera dei due fratelli "basata su ardente cari­tà".

24 MAGGIO 1912

Giunge al P.Preposito, per mezzo di Mons.Pescini, un Venerato Rescritto di S.S.PIO X, col quale è concesso il privilegio di poter celebrare la Divina Eucaristia anche nell'Oratorio dome­stico, dove si radunano i piccoli alun-ni delle nostre Elementari.

26 MAGGIO 1774

IN QUESTO DI' VENIVA BATTEZZATO IL FON­DATORE P.MARCANTONIO.

27 MAGGIO 1780

IL VENERANDO P.ANTONANGELO RICEVE IL SACRAMENTO DELLA CONFERMA­ZIONE.

28 MAGGIO 1809

Traslazione dell'Oratorio dalla Cappella posta nell'atrio della chiesa di S.Agnese alla sala del palazzo delle Scuo-le.

31 MAGGIO 1894

In ossequio alle prescrizioni della Congregazione dei Vescovi e Regolari tutti i Sacerdoti dell'Istituto cambia­no la professione loro da temporanea in perpetua.

1 GIUGNO

1969 - Apertura solenne del Capitolo generale straordi­na­rio spe­ciale, voluto dalla S.Sede, per il rinnova­mento e l'aggiornamento postconciliare della Congre­gazione, con solenne concelebrazione presieduta dal Rev.mo Pre­posito Generale P.Orfeo Mason, che nella omelia il­lu­strava le fi­nalità del Capitolo.

1975 - Oggi ebbe luogo l'inaugurazione ufficiale della Casa di Asiago col titolo "Soggiorno Cosulich dei Padri Cavanis", casa che in parte notevole fu dono munifico delle sorelle Maria, Elena e Luisa Cosulich di Venezia.

1980 - In questo giorno, domenica della SS.ma Trinità, fu realiz­zata la solenne inaugurazione del Seminario Maggiore "Antonio e Marco Cavanis" di Ponta Grossa. La celebrazione eucaristica fu presieduta dal vescovo dio­cesano Mons. Geraldo M.Pellanda, assi­stito dal Pre­posito Generale, P.Guglielmo Incerti e numerosi sa­cer­doti, con la presenza di molti religiosi e del popolo fedele.

2 GIUGNO

1939 - In questa data si celebrò la consacrazione della Chiesa del S.Cuore in Col Draga a Possagno.

1955 - Con decreto del 2 giugno 1955 il Presidente della Repub­blica  Italiana Gronchi conferisce alla nostra Con­gregazione il diploma di I Classe con facoltà di fre­gia­rsi della medaglia d'oro.

3 GIUGNO 1974

Il vescovo di Palmas affidò alla nostra Congregazione an­che la parrocchia di Pérola d'Oeste, nel Sudovest del Paraná, e in que­sta data immise nel possesso P.Angelo Zaniolo.

7 GIUGNO 1778

Il P.Antonangelo si accosta per la prima volta al tribu­nale della Penitenza.

14 GIUGNO

1794 - Il Venerando P.Antonangelo riceve l'ordine del Suddiaco­nato.

1969 - Il vescovo Mons. Geraldo M.Pellanda fece dona­zione all'Istituto del Collegio Santa Cruz e della fattoria annessa.

15 GIUGNO 1806

Cresciuto il numero degli ascritti alla Congregazione Mariana, s'istituì per i piccoli un'altra Congregazione in una stanza ter­rena nella canonica di S.Agnese.

19 GIUGNO 1819

Decreto Sovrano che accorda la Suprema Sanzione alle scuole ele­mentari e Ginnasiali dell'Istituto, ed esprime il beneplacito di S.M. sulla proposta Ecclesiastica Con­gregazione.

21 GIUGNO 1836

Fu in questo giorno segnato il Breve Apostolico di ap­pro­vazione della nostra Congregazione.

23 GIUGNO 1893

Festa straordinariamente solenne per la ricorrenza del terzo cen­tenario della  morte preziosa di S.Luigi Gon­zaga.

Colle offerte della scolaresca si mandò a Castiglione delle Sti­viere un cuore d'argento con entro i nomi di tutti gli alunni, compresi pure quelli che frequentavano le nostre scuole a Lendi­nara.

25 GIUGNO 1839

Sovrana risoluzione che accordava al Ginnasio diretto dalla no­stra Congregazione la prerogativa della pub­bli­cità.

30 GIUGNO

1847 - Lettera clementissima di S.S. PIO IX che porge sommo inco­raggiamento alla novella Congregazione, e le promette benigna­mente ogni più grazioso favore.

1974 - In questa domenica i Cavanis del Brasile celebra­rono so­lennemente il bicentenario della nascita dei Fon­datori. Nell'occasione si inaugurò il Seminario Santa Cruz di Castro, nell'edificio dell'antico collegio, total­mente rimodernato e am­pliato. Presenti il Preposito Ge­nerale, P.Orfeo Mason, il vescovo di Ponta Grossa che presie­dette la celebrazione, il vescovo di Barretos (Sao Paulo), autorità e popolo di Castro e rappresen­tanti delle comuni­tà pastorali di Ortigueira, Realeza e Pérola d'Oe­ste.

1 LUGLIO

1813 - E' istituita una conferenza mensuale ecclesiastica tra i Maestri del nostro Istituto.

1962 - Con questa data coincide l'apertura di una Casa di Sog­giorno per studenti a Cima Sappada (Belluno), ini­zialmente come filiale della Casa di Venezia.

1968 - In questa data fu inaugurata la nuova sede del Soggiorno Cavanis di Sappada (Belluno), in Borgata "Kratten", in sostitu­zione della sede iniziale di Cima Sappada.

3 LUGLIO 1803

Si principia la recita di un dialogo spirituale nell'orto al dopo pranzo dei giorni festivi.

L'argomento del primo dialogo fu la santificazione della festa.

6 LUGLIO 1991

Dopo lunghe trattative si è arrivati oggi a registrare la pro­prietà della Scuola Nuevo Ecuador a Las Palmas in Esmeraldas. Gli edifici del complesso sono stati donati dal Vicariato Apostolico, mentre il terreno su cui essi sorgono era  stato da noi acqui­stato dal Comune di Esmeraldas l'otto luglio 1990.

9 LUGLIO 1994

Durante la conclusione dell'Anno Cavanis, nella Chiesa della Casa del S.Cuore a Possagno, si presenta ufficial­mente alla Congrega­zione l'ottavo e ultimo volume dell' "EPISTOLARIO E MEMORIE" dei venerabili Fondato-ri, opera preziosissima, a cura di P.Aldo Ser­vini, inizia­ta du­rante la prima prepositura di P.Guglielmo In­certi.

10 LUGLIO 1974

In questo giorno la Regione Cavanis del Brasile assunse la Pasto­rale Universitaria nella Diocesi di Ponta Gros­sa, su  invito di Mons. Geraldo M.Pellanda. P.Giuseppe Leonardi fu nominato respon­sabile del set­tore. L'anno seguente, nello stesso mese di luglio, fu inaugurato il Centro della Pastorale Universitaria "Oásis", in una casa messa a di­sposizione dalla diocesi e donata alla Con­gre­gazione per questo fine.

13 LUGLIO

1816 - Decreto sovrano, che assicura della particolare protezione di S.M. l'Istituto e vuole che l'insegnamento s'eserciti a parità dei pubblici stabilimenti.

1838 - Il seniore dei Venerandi nostri Fondatori, nel­l'ora­torio domestico, assume la divisa particolare del nostro Istituto, tra la più tenera commozione di quanti erano pre­senti.

1871 - Per privilegio, ottenuto dall'immortale PIO IX, si comin­cia a celebrare nel secondo giovedì di luglio una fe­sta di S.Giuseppe Calasanzio per la scolaresca.

14 LUGLIO 1838

Decreto di S.Em.Rma il Cardinale Monico Patriarca, che stabilisce la canonica fondazione dell'approvata Congregazione, coll' asse­gnarne l'abito proprio, e de­termi­nandone i diritti.

IL VENERATO P.ANTONIO ANGELO FA LA PRO­FESSIONE DEI VOTI SEMPLICI, PROPRIA DEL NOSTRO ISTITUTO.

15 LUGLIO

1838 - Il venerando P.Marco Antonio veste l'abito del­l'Istituto, e fa la professione dei voti semplici; e con es­so i sacerdoti Gio­vanni Paoli, Angelo Minozzi, Giu­seppe Marchiori, Sebastiano Ca­sara.

1868 - Colla benedizione di Dio, e per la mediazione della Vergine, si comincia il recupero dei beni dema­niali.

16 LUGLIO

HABEBIMUS HUNC DIEM IN MONUMENTUM ET CELEBRABIMUS EUM SOLEMNEM DOMINO CULTU SEMPITERNO.

1872 - Prima comunione del seniore dei Fondatori.

1806 - Acquisto del palazzo delle Scuole e gli altri sta­bili an­nessi a commodo dell'Istituto.

1838 - Pubblica istituzione della nostra Congregazione fatta nell'Oratorio delle scuole da S.Em.Rev.ma il Car­dinale Monico Patriarca.

1888 - Cinquantesimo solennissimo anniversario della istituzione canonica celebrato nella chiesa di S.Agnese da S.Em.Rev.ma il Card.Agostini Patriarca.

1906 - Benedizione della nuova casa del Noviziato.

1919 - Fu firmato l'atto di compera del locale di fronte alle scuole, già culla dell'Istituto.

1938 - Con questa data, festa del Carmine, cara all'Isti­tuto, ebbero inizio le celebrazioni del I centenario del­l'erezione ca­nonica dell'Istituto con la celebrazione di una S.Messa nelle Case della Congregazione.

1988 - In questo giorno 150° anniversario dell'istitu­zione cano­nica della Congregazione, nella chiesetta del S.Cuore a Possagno alla presenza dei Confratelli, dei Novizi, Seminaristi, e rappre­sentanti delle nostre Case e attività dell'Italia, del Brasile e dell'Ecuador, il Rev.mo Preposito Generale, P.Guglielmo In­certi ha affidato l'in­tera Congregazione a Maria SS. pronun­ciando l'atto di affida­mento.

22 LUGLIO 1873

Prezioso autografo del Papa PIO IX che benedice e in­co­raggia la nostra Congregazione.

30 LUGLIO 1993

In Esmeraldas, nella parrocchia di Las Palmas diretta dai padri Cavanis, Mons. Enrico Bartolucci Vicario Apostolico con rappre­sentanti del Ministero della salute e autorità locali inaugura il nuovo Centro di sanità, rea­liz­zato per iniziativa di Fratel Aldo Menghi e della co­munità.

5 AGOSTO 1953

In questo giorno fu battezzata col nome di "Marianum Cavanis" la villa ducale dei Borboni delle Pianore di Capezzano (Lucca), ac­quistata dalla Congregazione per nuova sede del Liceo Scienti­fico, trasferito in questa oc­casione  dalla casa di Porcari a Capezzano Pianore.

6 AGOSTO 1825

S.M.l'Imperatrice d'Austria visita assai amorevolmente il nostro Istituto.

9 AGOSTO 1969

Apertura formale  di una nuova Casa in Brasile nella città di Castro (diocesi di Ponta Grossa) in seguito alla dona­zione di un edificio, gestito a collegio e chiamato "Colégio Santa Cruz", da parte di S.Ecc.Mons. Dom Geraldo Micheletto Pellanda, vescovo di Ponta Grossa (Paraná).

13 AGOSTO

1831 - Lettera clementissima del S.P. Gregorio XVI, che somma­mente loda l'Istituto, e dona a ciascuno dei Venerati Fondatori una medaglia d'oro.

1854 - Mons.Vic.Moro benedice solennemente la nostra chiesa di S.Agnese da tanti anni chiusa al culto.

14 AGOSTO 1891

TUTTE LE NOSTRE COSE PER MARIA

Oggi, vigilia dell'Assunzione, la S.C. dei Vescovi e Re­golari approvava definitivamente la parte I e II delle nostre Costitu­zioni. La prima parte era già stata appro­vata nel 1836.

Ma per volere della Congregazione medesima si dovette aggiungere l'importante modificazione della perpetuità dei voti semplici.

15 AGOSTO 1854

Viene riaperta solennemente al culto la nostra chiesa di S.Agnese.

18 AGOSTO 1872

Sua Em. il Cardinale Trevisanato consacra solennemente la nostra Chiesa di S.Agnese.

25 AGOSTO

1984 - Esce la prima edizione in spagnolo della vita dei Fonda­tori, dal titolo "Antonio y Marcos Cavanis, Pa­dres de la Juven­tud".

1985 - Furono pubblicati in questo giorno gli atti del XXIX Capi­tolo generale, dai quali tra l'altro la Regione Brasile risulta promossa al rango di Pro-Provincia "Antonio e Marco Cavanis del Brasile".

Nello stesso Capitolo fu eretta la Regione Ecuador e vi si accet­tarono formalmente la parrocchia di Las Pal­mas, la direzione del Centro S.Cruz e della Scuola Nuevo Ecuador, tutte a Esmeraldas.

27 AGOSTO

1820 - Si comincia ad abitare la casetta preparata pel no­vello Istituto. Il più giovane dei Fondatori fermavasi a ca­sa per assi­stenza della madre ottuagenaria.

1854 - Prima solennità di S.Giuseppe Calasanzio, cele­brata nella Chiesa di S.Agnese riaperta al culto.

31 AGOSTO

1809 - Ricorrendo il giovedì fra l'ottava di S.Giuseppe Calasan­zio, nell'oratorio del palazzo se ne celebra per la prima volta solennemente la festa.

1943 - Dall'Istituto fu aperta a Costasavina (diocesi di Trento) una nuova Casa a "Villa Moretta", per stabilirvi il Noviziato e il Probandato sotto il patrocinio del Cuore Immacolato di Maria.

3 SETTEMBRE 1970

In questo giorno si è chiuso a Possagno il Capitolo gene­rale straordinario speciale per il rinnovamento della Congregazione e il suo adeguamento al Concilio Ecu­menico Vaticano II. L'otto di­cembre successivo sa­ran­no pubblicati i Decreti del Capitolo e le Costituzioni ad experimentum.

5 SETTEMBRE 1854

Traslazione solenne della desiderata spoglia del P.Marco dal ci­mitero alla nostra chiesa di S.Agnese.

6 SETTEMBRE 1817

Donazione fatta all'Istituto dal S.P.PIO VII del magni­fico pa­lazzo Corner in Venezia.

7 SETTEMBRE 1871

Oggi vigilia della Natività di Maria fu sottoscritto l'atto di cessione della chiesa di S.Agnese già demaniata al­l'E.mo Cardi­nale Patriarca. Il decreto era giunto da Firenze la vigilia dell'Assunta.

7 SETTEMBRE 1954

Inizia a Chioggia, per volontà del confratello Giovanni Battista Piasentini, Vescovo di quella città, l’attività di un Centro di Formazione Professionale per avviare a un lavoro qualificato i giovani della zona dove l’attività prevalente era quella della piccola pesca.

11 SETTEMBRE 1785

PRIMA COMUNIONE DEL V.do P.MARCO.

14 SETTEMBRE 1838

Decreto dell'Imperatore Ferdinando I che concede la de­corazione della grande medaglia d'oro ai Fondatori.

16 SETTEMBRE 1990

In questa data si svolse la solenne inaugurazione del nuovo edi­ficio del Cenacolo Cavanis, casa di Esercizi spirituali, incontri e ritiri, nella nostra "chácara" di Castro, Paraná, con la pre­senza del vescovo diocesano di Ponta Grossa. Il primo edificio di questa casa era stato inaugu­rato nel marzo 1984.

20 SETTEMBRE 1806

IL VENERANDO P.MARCO RICEVE L'ORDINE DEL DIACONATO.

23 SETTEMBRE 1836

Decreto del S.P.Gregorio XVI che approva le Costitu­zioni della nostra Congregazione.

24 SETTEMBRE

1867 - In questo giorno sacro alla Vergine sotto il titolo della Mercede venne applicata al nostro Istituto la legge di soppres­sione.

Nell'angustia della prova la circostanza del giorno fu dolce mo­tivo a sperare nella protezione efficacissima di Colei sotto i cui auspici nacque e crebbe il nostro Istitu­to.

1936 - Oggi con la benedizione dell'immagine del S.Cuore, impar­tita dal Rev.mo P.Preposito Generale P.Aurelio Andreatta, fu inaugurata la Casa del S.Cuore per Esercizi Spirituali in Col Draga a Possagno.

1958 - Dal 24 al 27 settembre nella Casa del S.Cuore a Possagno, partecipò agli Esercizi Spirituali per il clero di Venezia S.Em.za Rev.ma il Card. Angelo Giuseppe Roncalli, Patriarca, che circa un mese dopo sarebbe stato eletto a Papa della Chiesa uni­versale con il nome di Giovanni XXIII.

1984 - Si apre a Quito il seminario maggiore della no­stra comu­nità ecuadoriana nella sua prima sede, nel quartiere San Juan. Giungerà a Quito per dirigerlo il P.Celestino Camuffo il 30 no­vembre successivo.

28 SETTEMBRE 1969

Nella città di Corsico MI la nostra Congregazione aprì in questa data la parrocchia di Sant'Antonio di Padova, es­sendo primo par­roco P.Giorgio Dal Pos.

30 SETTEMBRE 1923

Ingresso solenne di Padri nostri nella parrocchia di Pieve di Soligo (Diocesi di Ceneda) per assumere la di­rezione dell'Istituto di Carità locale Balbi-Valier.

1 OTTOBRE 1988

Oggi fu compiuta la riesumazione e la traslazione della salma del Servo di Dio P.Basilio Martinelli dalla cappel­la del cimitero di Possagno nella chiesetta del Collegio Canova, e seguita da so­lenne concelebrazione presie­duta dal Rev.mo Preposito Generale P.Guglielmo In­certi.

7 OTTOBRE 1990

Comincia a funzionare oggi nel Borja-3 a Quito la prima classe del  liceo serale gratuito, come piccolo segno del nostro inte­resse verso i più poveri.

13 OTTOBRE 1938

Dalla Congregazione viene aperta una nuova Casa del­l'Istituto a S.Stefano di Camastra (diocesi di Patti, pro­vincia di Messina) per l'educazione della gioventù di quella importante cittadina dietro invito dell'Arciprete Ignazio Perna.

19 OTTOBRE 1941

Fu aperto il Probandato di Toscana a Vicopelago (Lucca), diretto da P.Carlo Donati e presto trasferito a S.Alessio, pure in pro­vincia di Lucca, dove operò,  con notevole numero di probandi, anche sessanta,  fino alla chiusura av­venuta nel 1952.

20 OTTOBRE

1949 - Il 20 ottobre ebbero inizio in Possagno i corsi del nuovo liceo classico intitolato a "S.Giuseppe Calasan­zio", ricorrendo il terzo centenario della sua morte.

1958 - Iniziò in questo giorno il viaggio per nave di P.Riccardo Zardinoni, incaricato dal Preposito Generale P.Gioachino Tomasi di conoscere il Brasile, rispon­dendo a un invito del 1° vescovo di Ponta Grossa Mons. Jerônimo Mazzarollo. P. Zardinoni visitò Ponta Grossa e altre diocesi e ritornò in Italia il 24 dicembre dello stesso anno, presentando una preziosa relazione.

23 OTTOBRE

1901 - Questa mattina nell'aula il giorno innanzi bene­detta si cominciarono le lezioni del corso tecnico con 23 alunni. "Magni­fico esordio (scrive il Rev.mo P.Chiere-ghin) delle feste centena­rie dell'anno venturo!"

1924 - In questo giorno i nostri Padri, invitati dall'Arci­prete, fecero solenne ingresso nella parrocchia di Con­selve (diocesi di Padova) per fondare una nuova Ca­sa per l'educazione della gio­ventù del paese.

1969 - In questo giorno la Congregazione delle Scuole di Carità fu registrata come "istituzione di diritto privato brasiliano, di natura associativa, beneficiente, assisten­ziale e educativa", con il nome di Fondazione Cavanis, nell'Ufficio Registro di Castro. Lo statuto fu pubblicato nel "Diário Oficial" del Paraná, a Curi­tiba, il 27.10.1969.

3 NOVEMBRE 1948

Avendo l'Istituto acquistata una casa a Levico (Trento) i pro­bandi da "Villa Moretta" (Costasavina, Trento) fu­ro­no trasferiti nella nuova sede sotto il nome di "Istituto Maria Regina".

9 NOVEMBRE

1911 - Il fratel laico Barbot Sebastiano è lasciato libero, men­tre, essendo nato nell'89, pareva chiamato sotto le armi per la guerra italo-turca; fu dichiarato, come rividi­bile, appartenendo alla classe del 90 e non a quella dell'89, ch'era richiamata.

Ciò nella novena in preparazione alla nostra festa della Vergine del Soccorso. La sera di questo medesimo gior­no arrivava al Pre­posito da Roma la Dispensa del Bar­bot dal rifare tutto il novi­ziato, che aveva interrotto nella prima  chiamata.

SIA BENEDETTA SEMPRE LA VERGINE!   

1918 - Il Rev.mo P.Preposito presentò oggi a Sua Em. il Patriarca l'istanza pel processo ordinario sulla fama di santità dei nostri Padri Fondatori.

1919 - Oggi a Porcari (LU), nella nuova Casa nostra, non formata, ci fu l'apertura formale col primo Oratorio pei fanciulli che furono circa una trentina. Al dopo­pranzo funzioncina e benedi­zione e ricreazione.

Quod felix faustumque sit!

11 NOVEMBRE 1989

Oggi i PP.Mario Merotto, Superiore regionale del­l'Ecuador, Cele­stino Camuffo e Antonio Villasboa pas­sano a dimorare nell'abitazione comunitaria prepa­rata nell'Istituto scolastico Borja-3 a Quito.

12 NOVEMBRE 1972

A Venezia, apertura dell'anno bicentenario della nascita dei no­stri Venerabili Padri Fondatori con solenne con­ce­lebrazione pre­sieduta dal Rev.mo Preposito Generale P.Orfeo Mason, che tenne il discorso commemorativo nella chiesa di S.Agnese.

15 NOVEMBRE

1894 - Il Sacerdote Giovanni Maria Spalmach ed i chie­rici Augusto Tormene e Francesco Zanon furono i pri­mi, che, compito il trien­nio della professione tempo­ra­nea, si lega­rono all'Istituto colla professione semplice ma perpetua.

1946 - La Provvidenza in modo impensato e mirabile fa­vorì, me­diante l'intervento della S.Sede, l'apertura di una Casa della Congregazione nel quartiere di Torpi­gnattara a Roma, sulla Via Casilina.

1986 - Nella memoria della Madonna Addolorata si firma il con­tratto di acquisto di un immobile situato nel quartiere di Coto­collao a Quito, Ecuador, futura sede del nostro seminario maggiore. Altri lotti saranno acqui­stati l'8 ago­sto 1988 e il 7 ottobre 1991. L'11 otto­bre 1986 i semina­risti col loro direttore P.Celestino Camuf-fo si portano nella nuova sede.

16 NOVEMBRE 1985

Oggi furono promulgati i decreti sulle virtù eroiche dei nostri Fondatori P.Anton'Angelo e P.Marcantonio alla presenza del Sommo Pontefice Giovanni Paolo II, con i quali sono dichiarati Venera­bili (Dies signanda albo la­pillo).

19 NOVEMBRE 1919

Dopo ansie e timori, restaurato quasi del tutto il locale del Collegio Canova di Possagno, devastato dalla guer­ra, si riapre oggi non senza visibile protezione di Dio. Nella stessa data fu inaugurato il Probandato di Possa­gno con sede provvisoria nel Collegio Canova. Gli aspiranti furono poi trasferiti nella nuova sede sotto il ti­tolo della "Madonna del Carmine".

21 NOVEMBRE

1945 - In questo giorno la Congregazione accettava e as­sumeva la direzione dell'Istituto "Dolomiti" di Borca di Cadore, offerta da S.Ecc.za Mons. Girolamo Bortignon, Vescovo di Belluno e Feltre, per l'istituzione di un convit­to, di Scuole Medie e Superiori, e Soggiorno esti­vo.

1954 - In questo giorno dedicato alla memoria della Pre­sentazione al tempio di Maria SS., a Chioggia fu be­ne­detto e inaugurato uf­ficialmente e affidato all'Istituto dal vescovo diocesano S.Ecc.za Mons. Giovanni Battista Piasentini, Cavanis, il Centro di Addestramento Profes­sionale, sotto il titolo "Maria Immaco­lata".

24 NOVEMBRE 1979

In questo giorno nella chiesa di S.Agnese, con solenne cerimonia, veniva consegnato all'Istituto il premio "Angelo d'Oro", istitu­ito dal Centro di Cultura Cosu­lich di Venezia, "per insigni me­riti acquisiti in lun­ghissimi anni di fecondo insegnamento a fa­vore della gioventù veneziana".

28 NOVEMBRE 1993

A Roma si realizza il secondo incontro della Famiglia Calasan­ziana, presso la tomba e le reliquie di San Giu­seppe Calasanzio, nostro patrono comune e presso il santuario di Frascati. Dei no­stri, partecipano il Prepo­sito generale e l'intero Consiglio ge­nerale.

DICEMBRE 1983

In questo mese di dicembre, dopo una missione esplora­tiva com­piuta da P.Diego Spadotto, superiore Regio­nale del  Brasile, in Ecuador, e dopo un anno di resi­denza di P.Mario Merotto, in di­cembre 1983 fu aperta una nuova Casa, con residenza nel Centro Santa Cruz di Esmeral­das, allo scopo di dedicarsi alla Scuola "Nuevo Ecuador" e alla parrocchia di Las Palmas nella stessa cit­tà.

1-3 DICEMBRE 1989

A Roma, in San Pantaleo, si celebra il primo Incontro (di fonda­zione) della Famiglia Calasanziana, parteci­pando quasi tutti gli Istituti che le appartengono. Per l'Istituto Cavanis partecipano il Preposito generale P.Giusepppe Leonardi e i PP.Danilo Baccin, Aldo Ser­vini e Antonio Armini.

8 DICEMBRE

1944 - Inizio dei lavori per il completamento della Casa del S.Cuore a Possagno.

1989 - Si acquista una fattoria di 26 ettari presso il paese di Valle Hermoso, sulla strada Santo Domingo-Esmeral­das, in Ecuador, con lo scopo di costruire più tardi una casa di Esercizi spiri­tuali, secondo il carisma della Congregazione.

1991 - Nella cappella del Collegio Borja-3 Mons. Anto-nio González Zumárraga, Arcivescovo di Quito, confe­risce oggi, festa dell'Immacolata Conce­zione di Maria,  il dia­conato a Rodrigo Pa­checo Guerrero e il presbite­rato a Luis Enrique Navarro Durán, che aveva ricevuto il diaco­nato in Esmeraldas dalle mani di Mons.Enrico Bartolucci il 30 giugno 1991. Si tratta rispettiva­mente del primo ecuadoriano e del primo colombiano della nostra Congregazione. P.Rodrigo Pacheco Guerrero sarà poi ordinato pre­sbi­tero il 20 giugno successivo nella città na­tale di Chilla­nes, diocesi di Guaranda, per le mani del suo ve­scovo.

9 DICEMBRE 1968

Oggi partirono in nave da Napoli per il Brasile i primi tre padri Cavanis: P.Livio Donati, P.Mario Merotto e P.Francesco Giusti. Quella mattina, con i confratelli e amici della comunità di Roma e dello studentato aveva­no pregato nel santuario di Pompei.

10 DICEMBRE 1982

In questo giorno partì per l'Ecuador P.Mario Merotto, per ini­ziare la nostra presenza missionaria nella città di Esmeraldas, sulla costa pacifica: fu la prima iniziativa missionaria della Regione Cavanis del Brasile fuori di questo paese. Sarà inizial­mente ospite dei PP.Combo-niani e del Vicariato apostolico di Esmeraldas e sarà inizial­mente nominato Coordinatore del Segreta­riato di Evangelizzazione e Catechesi.

20 DICEMBRE

1806 - IL SERVO DI DIO P.MARCANTONIO CA­VANIS E' ORDINATO SACER­DOTE.

1973 - Con decreto 176/73 di questa data del Preposito Generale, si eresse la REGIONE CAVANIS DEL BRASILE. Primo Superiore regio­nale fu nominato P.Guglielmo Incerti, superiore della famiglia religiosa di Castro.

28 DICEMBRE 1968

Oggi arrivarono a Castro (Paraná) i primi tre religiosi Cavanis, i PP.Livio Donati, Mario Merotto e Francesco Giusti, accolti e presentati al popolo da Mons. Geraldo M.Pellanda, vescovo dioce­sano di Ponta Grossa, che aveva già ricevuto i padri nello sbarco a Santos il 24 di­cembre. Il vescovo affidò all'Istituto il Colle­gio Santa Cruz.



Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedente
  Storia in breve
  DELEGAZIONE ITALIA
  VENEZIA
  ROMA - Parrocchia
  Ospitalità Case per Ferie
  Osservatorio Meteorologico
  INNO CAVANIS
  Cavanis nel Mondo
  Indirizzo sito CAVANIS
  Caselle Postali Riservate
cerca:
  Storia in breve  | DELEGAZIONE ITALIA  | VENEZIA  | ROMA - Parrocchia  | Ospitalità Case per Ferie  | Osservatorio Meteorologico  | INNO CAVANIS  | Cavanis nel Mondo  | Indirizzo sito CAVANIS  | Caselle Postali Riservate   
Istituto Cavanis - Delegazione Italia Romania - Dorsoduro, 898 - 30123 Venezia (VE) - Tel. 041 5222826 - Fax 041 5239233 - delegato@cavanis.it - P.I. e C.F. 00208450270 -
Cavanis Delegazione ItRo - Ver. 1.0 - Copyright © 2018 Istituto Cavanis - Powered by Soluzione-web